Lyrics: Emis Killa - I soldi degli altri » Ziptras
Lyrics

Lyrics: Emis Killa – I soldi degli altri

Download Instructions: Please read carefully!!!

DOWNLOAD HERE

To Download MP3, Albums or Movies, please click on the download button below, When next page opens, follow the instructions carefully and then download would be accessed..... Support Us Please!!! 

[Testo di “I soldi degli altri” ft. Jake La Furia & Montenero]

DOWNLOAD ALBUM/ZIP

[Intro]
Swan
MACE with the beat

[Strofa 1: Emis Killa]
Fra’, mi han detto che i peggiori
Vanno sempre in coppia
Per questo quando dormo ho un mostro sotto il letto
E un altro sopra
La droga mi ha dato tanto e tolto anche di più
L’inferno non fa più paura quando il diavolo sei tu
Mamma sorry, se mentre dormi
Sto in giro coi ragazzi
Ed ho la faccia di De Niro in Taxi
Fighe da sdraiare, cazzi da risolvere
Angeli in collera
Con me c’ho un fra’ che li revolvera
Spolvero un cassetto e non ho sogni, ho solo incubi
Sensi di colpa mi squarciano il petto come un bisturi
Sonniferi e sostanze, rimorsi e ansie
Non li ho mai rimossi, anzi
Schiacciano come un Panzer
I muri di questa stanza, ah

[Ritornello: Jake La Furia]
Tappеtini nuovi, Arbre Magique
Mai stato un tipo per bеne, mai stato insieme a uno snitch
Quello che vedi è tutto mio
L’impero è dietro agli angoli dove non guarda Dio
Se non hai le chiavi impara a fare i contatti
Se non hai il futuro impara a fare i contanti
Il crimine non paga, mira ai soldi degli altri
I soldi degli altri, i soldi degli altri

[Strofa 2: Montenero]
Sono tre giorni che non dormo, che non chiudo occhio
In testa un F-24 che punta il malloppo
Nati buoni, fra’, poi qualcosa è andato storto
Ma devo solo ringraziare Dio se non son morto
I miei fra, col sogno di diventare Benzema
Si son fermati ad una tuta ed un paio di Air Max
Pacchi negli scooter, truccati come nei ’90
Il manager su Uber muove contatti in sostanza
Questa città ti stringe forte a lei
E ti presenta mostri manco fossero dei dèi
Ho armi sotto a quei sedili, fighe negli ovili
Scambi dentro due cortili, morte dentro due barili
Ah, ho l’ansia con un piede sulla mia trachea
Per tutto questo male, frate’, voglio panacea
In questa merda, fra’, leggenda come Mennea
Nell’alto di questi cieli mia madre se ne bea
Ah, ah, Monte’

[Ritornello: Jake La Furia]
Tappetini nuovi, Arbre Magique
Mai stato un tipo per bene, mai stato insieme a uno snitch
Quello che vedi è tutto mio
L’impero è dietro agli angoli dove non guarda Dio
Se non hai le chiavi impara a fare i contatti
Se non hai il futuro impara a fare i contanti
Il crimine non paga, mira ai soldi degli altri
I soldi degli altri, i soldi degli altri

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button