Lyrics: Emis Killa - Qualche sasso » Ziptras
                   
Lyrics

Lyrics: Emis Killa – Qualche sasso

Support Us If You Love The Services We Provide To You. VOLUNTARILY Click On Ads (Advertisements) To Help Us Generate More Revenue To Continue Running This Website.
It Will Cost You Nothing, Just Consider It As Your Own Little Way Of Pushing The Website Forward. WE NEED ALL YOUR SUPPORT PLEASE!!!

DOWNLOAD HERE

[Testo di “Qualche sasso”]

[Intro]
Ah, bella 2P
È un po’ di tempo che ho qualche sasso dalla scarpa
Forse è arrivato il momento di togliermeli tutti
Senti
Due come 2P
Ah
Uoh (Yeh, yeh, yeh)

[Strofa]
Il disco è pronto, sai cosa vuol dire? (Uh)
Parola “fine” sulle loro imprese (Fine)
Carini questi con le collanine
Sembrano mia figlia quando aveva un mese (Uh, ahah)
Chi se ne fotte di farmi vedere (Chi?)
La mia carriera, fra’, è in continua ascesa (Uh)
Mentre io sono in centro a fare spese
Questo conta i soldi pеr fare la spesa (Din, din)
Stendo la scеna su un piatto caldo
Ma è tutta scena, fra’, sa di talco
Sopra Insta’ giochi a fare Rambo
Io mi sto scaldando, inizia a fare caldo (Uh, uh)
Certi non impareranno mai (Uoh)
Solo per un po’ di hype (Uoh)
Fanno i G nelle live (Uoh)
Finché ci vediamo live (Uoh)
Io ho guadagnato, tu hai racimolato (Uh)
Parlo a minori ma sei un minorato (Uh)
Da come ti muovi parli e ti muovi sicuro
Fra’, i tuoi sono cugini di primo grado (Ahah)
Odio ‘sto scarso che fa il timorato (Uh)
Come se tutto fosse pilotato (Seh)
Se fosse così davvero, io allora quel cazzo di aereo, fra’, l’ho dirottato (Aah)
Il mio fra’ di veste di nero, becchino (Uh)
Non fuma siga’ ma Craxi, Bettino (Uh)
Quindi se vuoi fare il gangster finisci sopra un lettino come dall’este
Questo lecchino che mi fa le feste
Sembra Arlecchino, vestito a festa
Dice che non sbaglio un colpo
Infatti tra un po’ gli cecchino la testa
Fra’, in strada c’è sempre un infame
Che prima busca e poi chiama un compare
Manda chi vuoi, Gesù Cristo, tuo padre
Pesa cento chili, anch’io con le collane (Din)
Rapper androgeni sopra il display
‘Sto qui non capisco se è un lui o una lei
Si trucca da donna così tanto bene (Mhm)
Che dopo due Cuba glielo butterei (Ahah)
No, frate’, non mi ha cambiato la fama
Rimango selvaggio con la grana o moda
Sopra un liana col machete in mano
In questa giungla urbana sono Indiana Jones
Tipo un schianto come Lady Diana
La impalo e poi canta come Diana Ross (Aah)
Brindo agli infami questo karasho
Dietro gli occhiali come Lara Croft, ah
Ho fatto tutto in carriera
Dai tape alle hit, ‘sto fra’ ancora sfonda
Bello il tuo singolo
Però alla lunga rompe un po’ alla minchia, sì, tipo Gomorra
‘Sto nuovo rapper sembra un’influencer
E posta sul web ogni cosa che tocca
Non so nemmeno da dove sia uscito
Ma so di sicuro che tra un po’ ci torna (A casa)
Se mi fai un torto, prima o poi la paghi
Perché non perdono i rivali
Tu e la tua gang, più che criminali
Bambini viziati che aprono i regali
Vendite finte, incassi pompati
Fra’, tutti ‘sti schemi non sono reali
64 manco fosse Red Bull
E tutti ‘sti scemi mettono le ali, ciao

See also  Lyrics: Lil Tecca & Gunna - REPEAT IT

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button